[2] Sin City? Wrong: S**t City


Autore Messaggio
ThrillerMagazine
Questore
Messaggi: 16777172
MessaggioInviato: Lun 02 Mag, 2005 12:40 pm    Oggetto: [2] Sin City? Wrong: S**t City   

[2] Sin City? Wrong: S**t City

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Lun 02 Mag, 2005 12:40 pm    Oggetto: Dubbi   

Non sono un fan di Tarantino, né di Rodriguez. Non ho nemmeno letto Sin City, tuttavia so riconoscere le minchiate quando le vedo. Innanzitutto l'autore dimostra di non capire molto di Cinema "dimenticando" un'opera importantissima come Le Iene, non riconoscendo il valore di Jackie Brown, definendo indegno Kill Bill (gli aggettivi non si usano a caso o per darsi un tono: Kill Bill non sarà un capolavoro ma è lungi dall'essere indegno).

Definire Sopravvalutato Shyamalan o Tarantino poi non significa molto, a parte appunto darsi un tono, distinguersi dalla massa gridando piu' forte. Ed è proprio questo il tenore di tutta la "recensione". Ad esempio quando l'autore scrive...

"E' verosimile che quanto esposto sopra rischi di fare sembrare Sin City come un vero e proprio trip orgasmico per gli aficionados sia dei Dark Horse Comics che dello hard-boiled ultra violento. Nulla è più lontano dalla realtà. Prima di qualsiasi altra cosa, Sin City è una costosa, ampollosa, tediosa masturbazione mentale della premiata ditta Quentin Tarantino/Robert Rodriguez."

Si può notare che si evita attentamente di spiegare PERCHE' l'opera debba considerarsi una masturbazione. Quali elementi portano un adattamento da un fumetto a diventare masturbazione? Come avrebbe dovuto essere per non diventarlo? Perche' non ce lo spieghi, caro Alan? Ne sei in grado?

Inoltre:

"Tarantino ha diretto una sola scena - manco a dirlo con ampie mutilazioni a base di katana gestite dalla solita ragazzina nipponiKa - ma ha avuto le mani in pasta in tutto, anche se il lavoro grosso di regia lo ha fatto Rodriguez."

Se il grosso della regia lo ha fatto Rogriguez, perche' inizi l'articolo menzionando Tarantino? Quali elementi hai per dire che T. ha avuto le mani in pasta in tutto? Dicci le tue fonti. Potrebbe essere interessante.

Il giudizio di capolavoro all'episodio di Animatrix (poco piu' che una sequenza da videogame) è il suggello finale ad un articolo scritto da un incompetente senza la minima capacità espositiva ma con un ego bello grosso.
X
Allievo
Messaggi: 46
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2005 2:54 pm    Oggetto:   

Neanch'io ho visto il film, per non parlare del fumetto di Miller, però Altieri lo conosco un po' per sapere che non spara mai cartucce a salve, quindi per dire quello che ha detto avrà i suoi buoni motivi e, siccome io ho i dati per dirlo, ci scommetto la tastiera che dovremo accettare le sue rivelazioni come un atto di fede.

Altieri, caro Gianluca, a Hollywood ci lavora, quindi who am I to discuss his words? Vabbe', perdonatemi la parentesi ma leggendo l'articolo mi sono fatto prendere la mano...

L'unico pezzo che trovo un po' difficile da mandare giù è questo:

"Al momento, Quentin contende a M. Night Shaymalan il tapiro d'oro per lo auteur più stramaledettamente sopravvalutato di Hollywood."

Personalmente sono un fan di Tarantino e sono allergico a Shaymalan, ma ammesso e non concesso che Tarantino è una bufala, allora il tapiro spetta a lui. Sempre in my humble opinion... ops, ci sono cascato di nuovo!

X
igorbook
Sicario
Messaggi: 9
MessaggioInviato: Mar 16 Ago, 2005 1:39 pm    Oggetto: mmmmhhhh   

tarantino mi9 ha rotto i coglioni, ormai anche se fa una scoreggia tutti gridano al capolavoro...e... e ho detto tutto (toto e peppino rules)
MessaggioInviato: Mar 27 Dic, 2005 7:37 pm    Oggetto: MAH   

bah. direi che l'unico commento possibile a qst tua recensione è: spero che tu abbia fra i 12 e i 18 anni, così magari la tua vena presuntuosa, arrogante e saccentona insieme al tuo odioso tentativo sarcastico di slang, scompaiano con gli anni. leggo però solo ora che lavori ad hollywood.. ah allora si spiega tutto. saluti. buon natale e buon anno.
lamatagliente
Killer professionista
Messaggi: 272
MessaggioInviato: Mer 28 Dic, 2005 9:56 am    Oggetto:   

Evil or Very Mad per una volta lasciatemi dissnetire con Sergione.
Diciamo che tutti hanno diritto a un'opinione e al rispetto della stessa.
Anche chi, come me, ha amato Sin city asulle pagine di miller e al cinema dove era l'unica versione possibile.
Diciamo che tarantino o si ama o si odia. per mè è stata una voce molto simile a certe mie intuizioni, a volte lo trovo pesante altremi fa rivivere il piacere puro di quando scorpro un filone e vorrei tuffarmici dentro e rifarlo io. e questo mi basta.
MessaggioInviato: Dom 23 Lug, 2006 7:06 pm    Oggetto: mmm...altieri,altieri   

il signor altieri,prima di parlare a sproposito,dovrebbe almeno informarsi meglio sull'argomento trattato!
per palare di tarantino dovrebbe almeno sapere che non viene da brooklin e qual'è la sequenza da lui diretta in sin city.
ma forse al signor altieri gli rode qualcosa visto che parla male di tarantino facendo riferimento ad un film non suo.
MessaggioInviato: Sab 11 Lug, 2009 7:02 pm    Oggetto: Chi ha fatto la recensione?   

ragazzi.. questo non è criticare un film che secondo una persona è venuto male.. questo è sparare a zero accanendosi e facendo vedere quanto scarsa sia la propria personalità, dandosi un tono sparlando sul lavoro di artisti internazionali.. vergognati poveretto..
fai qualcosa di utile nella vita invece di infangare col tuo scarso giudizio l' operato di persone che ce la mettono davvero tutta per tirar fuori qualcosa di innovativo..
sono disgustato ed invito i frequentatori di questo sito a fare come me se possibile, ed a evitare di tornare qui vista la scarsa qualità di informazioni riportate!!!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum